Le caratteristiche di un grande nome di dominio

shopify serve partita iva

I nomi di dominio sono gli indirizzi Internet o indirizzi di siti web che gli utenti online digitano nel loro browser quando vogliono visitare un sito web. Di solito finiscono in .com anche se ci sono molte altre estensioni di dominio là fuori. Ogni nome di dominio punta ad un indirizzo IP univoco. Quindi, i nomi di dominio sono in realtà una versione semplificata degli indirizzi IP numerici. Siamo tutti d’accordo che digitare website.com è molto più facile da ricordare e digitare che digitare 192.216.000.000.10 per esempio.

I nomi di dominio di solito coinvolgono domini di primo livello e domini di secondo livello. Tuttavia, ci sono anche domini di terzo livello. Vale la pena ricordare che i domini di primo livello rappresentano le lettere che seguono il punto, mentre i domini di secondo livello rappresentano le lettere che precedono il punto. Per esempio, in mywebsite.com, mywebsite è il dominio di secondo livello, mentre .com rappresenta il dominio di primo livello. Un esempio di dominio di terzo livello sarebbe free in free.mywebsite.com. Ora che sai cosa sono i nomi di dominio, è il momento di controllare le caratteristiche dei grandi nomi di dominio.

Semplice e breve

Se il nome di dominio selezionato è semplice e breve, allora i visitatori troveranno facile memorizzare quel nome di dominio. Questo eviterà anche situazioni in cui gli utenti di Internet stiano sbagliando l’ortografia del tuo nome di dominio. Tenete presente che in molte situazioni, errori ortografici come questo possono reindirizzare i visitatori ad un altro sito.

Significativo e autoesplicativo

È meglio selezionare un nome di dominio che ha un qualche significato dietro di esso. Scegliere parole che non esistono o combinazioni di parole esistenti che non hanno molto senso è una cattiva pratica nella maggior parte dei casi. Allo stesso tempo, dovreste cercare un nome di dominio che sia autoesplicativo. In altre parole, il nome di dominio dovrebbe dare ai visitatori un indizio sulla nicchia che avete selezionato.

L’estensione giusta

I migliori nomi di dominio hanno estensioni che sono strettamente legate al loro settore. Per esempio, se gestisci un’organizzazione no-profit, dovresti scegliere .org. D’altra parte, se gestisci un’azienda, è possibile selezionare .com o .biz.

Parole chiave incluse

Infine, i grandi nomi di dominio sono dotati di parole chiave rilevanti. Ovviamente, non è possibile trovare nomi di dominio disponibili con una parola in essi, ma è possibile utilizzare combinazioni significative di parole e cercare di includere almeno una parola chiave che è legata al vostro settore. Tieni a mente che i nomi di dominio con più di tre parole di solito non sono molto SEO-friendly.